Pitti Dance Off: “Tell me how you dance and I’ll tell you how you’ll dress”

Pitti Dance Off: questo è il tema guida della 91° edizione di Pitti Immagine Uomo che si svolgerà a Firenze dal 10 al 13 gennaio 2017.

Agostino Poletto, vice-direttore generale di Pitti Immagine, definisce Pitti Dance Off come «un invito ad esprimersi, ad esprimere il proprio corpo e il proprio stile. Perché è questo che avvicina da sempre il mondo della danza a quello della moda: l’essenza ultima della diversità e della libertà dello stile personale. Balleremo e parleremo di danza, di qualsiasi tipo e qualsiasi cosa possa significare oggi. Il piacere di muoversi al suono di una musica, da soli, in coppia o in gruppo. Questo per dire che il prossimo gennaio danzeremo (e vestiremo) come siamo, come vogliamo, come sappiamo…basta che sia al ritmo di Pitti Dance Off!».

 

 

Come una grande pista da ballo, la manifestazione ospiterà oltre 1.220 espositori, dei quali 540 provenienti dall’estero (il 44% del totale). Come spiegato da Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine, «si fa sempre più attenta la selezione dei marchi presenti, con l’obiettivo di rappresentare il top del mercato, e in parallelo viene confermato il ruolo della rassegna come piattaforma per il lancio di iniziative speciali di respiro internazionale».

Special Guest di questa nuova edizione di Pitti Uomo sarà Paul Smith, il quale ha scelto la kermesse fiorentina come palcoscenico per l’evento di lancio della collezione PS by Paul Smith, linea contemporary dello stilista che fonde l’abbigliamento di lusso con tessuti hi-tech e tagli ergonomici.

Menswear Guest Designer del salone sarà invece Tim Coppens, designer belga, diplomato alla Royal Academy of Fine Arts, finalista al LVMH Prize 2014 nonchè vincitore nello stesso anno del CFDA Swarovski Award, il quale presenterà a Firenze la collezione uomo FW 2017/18.

Infine, lo Special Project @ Pitti Uomo sarà firmato da Golden Goose Deluxe Brand, il celebre marchio di sneakers nato dallo spirito creativo dei giovani designer veneziani Francesca e Alessandro Gallo che a Firenze festeggierà, con una installazione alla Stazione Leopolda e con una speciale capsule-collection, i 10 anni della sua storica scarpa di lusso.

 

 

 

1 pensiero su “Pitti Dance Off: “Tell me how you dance and I’ll tell you how you’ll dress”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *